Home Page / Notizie / Taggato: cuffie

Che cos'è l'impedenza?

Che cos'è l'impedenza?

CHE COS'È L'IMPEDENZA?

Per cominciare, l'impedenza è un argomento che può diventare tecnico e complicato molto rapidamente. Per questo motivo, focalizzeremo questo articolo sulle basi di cosa sia l'impedenza, le differenze tra cuffie ad alta e bassa impedenza e cosa significhi per te quando guardi un paio di cuffie.

DALLA DEFINIZIONE DI OXFORD

Secondo la definizione di Oxford: "L'impedenza è l'effettiva resistenza di un circuito o componente elettrico alla corrente alternata, derivante dagli effetti combinati di resistenza ohmica e reattanza". Per semplificare l'applicazione, l'impedenza (resistenza effettiva) esiste in entrambe le sorgenti audio (spesso indicato come impedenza di uscita) e gli altoparlanti / cuffie con cui si ascolta (spesso indicato come impedenza di carico). L'impedenza viene misurata in ohm e, a seconda del livello di "resistenza" delle cuffie, potrebbe essere necessario o meno una maggiore potenza dalla sorgente audio. La domanda che puoi porti quando consideri l'impedenza è “qual è la migliore corrispondenza che posso fare per complimentarmi con le mie cuffie alla mia sorgente audio.


Per ora, concentriamoci sull'impedenza di carico per le cuffie. Gli auricolari a bassa impedenza di solito non richiedono un'alta potenza di uscita dalla sua sorgente audio per produrre audio ad alti livelli. Questo perché la corrente elettrica non viene resistita tanto. La maggior parte dei telefoni cellulari sono buoni esempi di fonti che sarebbero più adatte per le cuffie a bassa impedenza. È importante notare che sovraccaricare le cuffie a bassa impedenza con una fonte di alimentazione o un amplificatore molto probabilmente si tradurrà in un altoparlante bruciato. Le cuffie a bassa impedenza sono generalmente stimate a 25 ohm o meno.

UN NUOVO STANDARD

Dall'altro lato, le cuffie con alta impedenza hanno una maggiore resistenza elettrica. Ciò significa che avrai naturalmente bisogno di più potenza in uscita dalla tua sorgente audio per consentire a queste cuffie ad alta impedenza di raggiungere il loro suono e volume ottimali. Questo aumento di potenza di solito rende una più ampia rappresentazione delle frequenze audio e una gamma dinamica più impattante. Esiste una grande varietà di diversi amplificatori per cuffie e lettori audio portatili con un'uscita elettrica più elevata, ma come menzionato in precedenza, l'impedenza si verifica anche nella sorgente audio. Le cuffie ad alta impedenza sono generalmente stimate a 25 ohm e oltre. Per quanto riguarda la legge di Moore, la tecnologia sta semplicemente migliorando. Nel 2019, le cuffie con un'impedenza di carico media di 32 ohm stanno diventando il nuovo standard audio per un suono di alta qualità che non costa una fortuna o richiede un costoso amplificatore per cuffie. La maggior parte degli smartphone sono adatti per alimentare queste cuffie, il che significa che la qualità del suono e l'esperienza musicale che avremo miglioreranno nel tempo. Il nostro nuovo AU Stream ANC le cuffie soddisfano questo nuovo standard da 32 ohm e suonano alla grande con gli smartphone standard e, dal momento che non sono considerate a bassa impedenza (<25 ohm), in genere è possibile alimentarle un po 'di più, risultando in un suono più ricco e più forte. significa semplicemente abbinare i numeri di impedenza della sorgente audio e delle cuffie. La ricerca della corrispondenza più appropriata dipende da più fattori, tra cui la potenza dell'amplificatore o della sorgente audio, l'impedenza di carico delle cuffie, l'impedenza di uscita e la sensibilità delle cuffie (un argomento completamente diverso ma pertinente). C'è molto di più da considerare riguardo all'impedenza, quindi rimanete sintonizzati per articoli futuri in cui copriremo l'impedenza, la sensibilità delle cuffie e molto altro che vi consentirà di prendere la decisione migliore sul vostro prossimo paio di cuffie.

CONDIVIDERE LA NOSTRA CONOSCENZA

Ci impegniamo non solo a offrirti il ​​miglior audio che possiamo progettare, ma anche le migliori informazioni sulle novità audio e sui creatori di musica.

Test delle cuffie Ausounds


PROVE DI CUFFIE AUSOUNDS

Le cuffie Ausound vengono sottoposte a rigorosi test prima di essere approvate per colpire gli scaffali. Al fine di offrire la migliore esperienza di ascolto di qualità possibile, è assolutamente fondamentale che i produttori di cuffie testino correttamente le loro cuffie per assicurarsi che si comportino come previsto. Solo per le prestazioni elettroniche, abbiamo un processo di test in 30 fasi, ma questa è solo la punta dell'iceberg.

TESTATO OLTRE 150 VOLTE PER IL SALDO

Le nostre cuffie sono testate oltre 150 volte per il miglior bilanciamento dell'isolamento dB per una riproduzione audio di alta qualità. Inoltre, testiamo oltre dodici diversi punti di contatto per ogni paio di cuffie che realizziamo. Questi test includono, a titolo esemplificativo ma non esaustivo: test di buone / cattive prestazioni del driver, test del driver semilavorato, test del microfono ANC, test del microfono di chiamata, test della radiofrequenza, test della firma audio del prodotto finito, test di carica di due ore, acqua del sudore test di spruzzo, test di ambiente a bassa temperatura (-40 ° C), test di ambiente ad alta temperatura (65-75 ° C), test di caduta da 1.2 metri, test di impermeabilità, ecc. EQ e messa a punto sono una parte particolarmente importante del nostro processo in modo che la firma audio nel tuo il nuovo paio di cuffie è lo stesso previsto.

45 CONTROLLO QUALITÀ PASSO

Complessivamente, abbiamo un processo di controllo della qualità in 45 fasi perché ci teniamo davvero a fornire il miglior valore e l'esperienza di ascolto possibili. Ogni volta. Cosa succede quando prendi le cuffie e vuoi provarle tu stesso? Ci sono alcune grandi risorse là fuori che è possibile scaricare sweep di frequenza gratuiti (con voiceover) per testare la firma audio da soli. Consigliamo AudioCheck.Net per vari toni e frequenze di test. Infine, non avrebbe molto senso usare brani diversi con qualità sonore diverse quando si confrontano sezioni specifiche dello spettro di frequenze come la fascia bassa. Alcune canzoni di generi diversi non hanno nemmeno informazioni audio al di sotto o al di sopra di determinate frequenze a causa del modo in cui sono registrate o filtrate. Per questo motivo, è generalmente utile utilizzare uno spettrogramma per visualizzare visivamente le informazioni audio del file durante l'ascolto, in modo da poter ascoltare intenzionalmente le qualità in ogni intervallo di frequenza. Esistono alcuni spettrogrammi basati su browser, ma puoi anche scaricare un'applicazione spettrografica gratuita da questo link: https://www.sonicvisualiser.org/

CONDIVIDERE LA NOSTRA CONOSCENZA

Ci impegniamo non solo a offrirti il ​​miglior audio che possiamo progettare, ma anche le migliori informazioni sulle novità audio e sui creatori di musica.

Le migliori cuffie per la musica

Le migliori cuffie per la musica


LE MIGLIORI CUFFIE PER LA MUSICA

Le cuffie non sono tutte costruite nello stesso modo e possono avere diversi EQ integrati o curve di frequenza per "migliorare" la qualità del suono.

ASCOLTANDO LA MIGLIORE CURVA AUDIO

A volte, questo può migliorare la qualità del suono in modo da dare "personalità" alle cuffie (pensate al basso nelle cuffie Beats). Altre volte può amplificare la fanghiglia o la durezza che non era stata progettata dall'ingegnere del suono o dall'artista. Questo è il motivo per cui la maggior parte dei produttori, artisti e ingegneri di solito si inclinano verso una curva di risposta in frequenza più docile. Le migliori cuffie per la creazione / il monitoraggio della musica hanno curve di risposta prevalentemente in frequenza piatta per ottenere la riproduzione più accurata del suono originale previsto. Mentre questo può essere ottimo per il suo scopo, non tutti gli utenti di cuffie registrano artisti o produttori. Questo è il motivo per cui non esiste una curva di frequenza complessiva "migliore" per le cuffie: tutto dipende solo da cosa le stai usando. Dato che le tecnologie di registrazione diventano più convenienti e portatili nel tempo, gli artisti hanno usato più frequentemente "studi mobili" registrare demo e campioni in diversi ambienti. Alcuni esempi sono Andrew Huang, Lights e Ninajirachi, ma ci sono molti altri artisti che vanno a "provare il campione" per campioni unici da portare a casa e con cui produrre.

UN'ESPERIENZA DI STUDIO MOBILE

A parte una curva di risposta in frequenza piatta, il comfort e la mobilità sono anche fattori importanti nel moderno "studio mobile" per quanto riguarda le cuffie. Poiché l'annullamento attivo del rumore (ANC) sta diventando sempre più comune, gli artisti e gli amanti della musica portano più frequentemente i loro laptop nei bar e nelle biblioteche su cui lavorare o ascoltare la loro musica senza che il rumore esterno sia un problema. Le nostre cuffie AU Stream ANC sono un ottimo esempio di una coppia di qualità che puoi portare sul campo quando organizzi, mixi o registri campioni per le tue tracce. Sono anche perfetti per l'ascolto o lo studio quotidiano quando è necessario affogare il mondo per un momento. L'ispirazione può colpire in un attimo. Essendo così, è importante avere le cuffie giuste per il lavoro. Nostro AU Stream ANC le cuffie sono leggere, portatili, resistenti e soprattutto comode. Abbiamo già detto che suonano anche meravigliosamente? Provali tu stesso!

CONDIVIDERE LA NOSTRA CONOSCENZA

Ci impegniamo non solo a offrirti il ​​miglior audio che possiamo progettare, ma anche le migliori informazioni sulle novità audio e sui creatori di musica.